Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..
homenewsLa partita del mio cuore

16-12-2009La partita del mio cuore

Non sempre i grandi numeri spiegano un successo, ma questa volta sono sicuro che è così: 747.469 euro, questo è il nostro risultato. E per nostro intendo di tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo sogno, dai ragazzi della Nazionale Cantanti che da anni portano avanti questo progetto, fino a coloro che hanno donato anche soltanto un euro. Questa è la Partita del Cuore 2009, che ho avuto la fortuna di giocare con la mia squadra "Ale 10+", con un gruppo di amici che mi hanno fatto vivere un'esperienza fantastica e che non si sono risparmiati per raggiungere questi grandi obiettivi. Oggi sono stati consegnati gli assegni alle associazioni che beneficeranno del ricavato di questa grande iniziativa di solidarietà: 100 mila euro per la costruzione di un centro di ritrovo sociale per giovani e anziani nel comune di Poggio Picenze, uno dei più colpiti dal terremoto d'Abruzzo; 323.784 euro per la Fondazione Parco della Mistica ONLUS, nata per realizzare il Campus Produttivo della Legalità e Solidarietà, un centro di produzione e promozione culturale, che vuole diventare un polo di sperimentazione a sostegno delle politiche giovanili, a Roma; 323.784 euro per l'Adisco, l'associazione sostenuta in questa iniziativa da "Ale 10+". Si tratta dell'Associazione Donatrici Italiane Sangue del Cordone Ombelicale, nata nel 1995 come associazione di donne che, dopo il parto, autorizzano la donazione del sangue del cordone ombelicale. ADISCO sostiene il progetto di ristrutturazione e creazione di nuovi  Day Hospital e Ambulatori all'interno dell'Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, uno dei primi Centri Internazionali dedicati alla diagnosi, alla terapia e allo studio delle leucemie e dei tumori del bambino.
Adesso è arrivato il momento di dirci "bravi", siamo stati grandi. Ma come nello sport, anche nella solidarietà una vittoria deve essere lo stimolo per ottenerne un'altra. E' per questo che vi invito a continuare a contribuire ai progetti di Adisco. Troverete tutte le informazioni sul sito www.adisco.it, per contribuire on line cliccate su www.adisco.it/servlet/SecureServlet . A me non resta che dire grazie a tutti, davvero. E invitarvi a vedere nella sezione AdpTv i video del backstage di quella fantastica notte, un modo per abbracciare tutti quelli che hanno contribuito a rendere indimenticabile la Partita del Cuore 2009 a Torino, e per ricordare di continuare donare perché quel cuore deve continuare a battere.

Alessandro


GO TOP