homenewsINTERVISTA AL CORSPORT

22-09-2010INTERVISTA AL CORSPORT

Dal "Corriere dello Sport" del 21 settembre 2010, articolo di Luciano Bertolani. Ecco alcuni estratti dell'intervista:

"E' cominciato un nuovo corso, la Juventus ha cambiato tutto: giocatori, dirigenti, staff tecnici e anche i medici. Stiamo lavorando per consolidare le fondamenta della nuova costruzione. Ribadisco: fondamenta".

"L'ambizione adesso è quella di ricostruire bene questa nuova casa. Parlare del tetto (cioè dello scudetto) quando siamo ancora alle fondamenta non ha senso. Sono d'accordo con Del Neri: non poniamo limiti a noi stessi. Vincere ora significa attrezzarsi per tornare ai vecchi livelli e quindi anche ai vecchi obiettivi. Poi può succedere di tutto".

"La Champions League ci manca più di quanto possa sembrare dall'esterno. L'Europa League è una grande competizione alla quale partecipano squadre fortissime ed emergenti. Almeno da un punto di vista professionale ci ripaga per la mancata partecipazione alla Champions. Basta pensare che la prossima sfida è quella contro il Manchester City".

"Quella contro l'Udinese è stata una vittoria importante e, oltre che alla classifica, ha fatto bene a noi stessi. Il 3 ottobre arriva la sfida contro l'Inter, è presto per fare bilanci, che peraltro non mi piacciono, ma ammetto che, dopo la sfida con Benitez, la Juve avrà l'occasione e il momento per una prima riflessione".

"Cosa mi aspetto dalla battaglia che la Juventus ha intrapreso in sede istituzionale per riavere indietro gli scudetti? Mi aspetto gli scudetti, appunto. Ma per me sono e sono sempre stati ventinove. E' scritto anche sul mio sito".

"Sto bene qui e ho voglia di continuare a giocare. So che da qui a "X" anni arriverà una fine di carriera, ma "X" anni non scadono a giugno. Vedremo quello che sarà domani, vedremo come mi sentirò fisicamente, vedremo tante altre cose. Sono come la Juve: non pongo limiti nemmeno a me stesso".

 

 


GO TOP
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..