homenewsOBIETTIVO 6 GENNAIO

20-12-2010OBIETTIVO 6 GENNAIO

Cominciamo dalle buone notizie: oggi ho fatto una risonanza magnetica e un'ecografia che hanno confermato gli esiti della prima visita medica, effettuata dopo avere avvertito un fastidio muscolare al flessore della gamba destra. Per fortuna si tratta soltanto di un semplice affaticamento, un po' di giorni di riposo e di recupero per essere a disposizione del mister per il ritorno in campo dopo la sosta natalizia, il 6 gennaio contro il Parma all'Olimpico. Sono felice e sollevato e ora penso soltanto a farmi trovare nelle migliori condizioni alla ripresa.

Mi è dispiaciuto non esserci a Verona, non ci ero più abituato: è la prima partita che salto per infortunio da più di un anno (l'ultima era stata Atalanta-Juventus del 7 novembre 2009). Ho dovuto soffrire da casa, e devo dire che quel gol subito nel finale è stato una mazzata, perché già pregustavo la vittoria e i tre punti, per avvicinarci ancora di più al Milan.

Purtroppo dobbiamo accontentarci di un pareggio, comunque contro una buona squadra e su un campo difficile. Di sicuro alla squadra, soprattutto da quando è rimasta in dieci, non è mancato il solito carattere e la determinazione nel difendere il risultato: non ci siamo riusciti, ma chiudiamo il 2010 in una buona posizione di classifica e soprattutto con tutta l'intenzione di migliorarla ancora, non appena torneremo in campo.
Per quanto riguarda noi… restiamo in contatto, sto preparando una sorpresa per gli auguri di Natale!

A presto, Alessandro


GO TOP
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..