homenewsTOP 10 SPORT 2011

31-12-2011TOP 10 SPORT 2011

Cari amici di www.alessandrodelpiero.com , per la terza volta consecutiva la news che chiude l'anno del nostro sito prima degli auguri è la classifica - rigorosamente in ordine sparso - dei 10 sportivi che mi hanno più colpito con le loro imprese. E' soltanto un gioco… Non c'è un criterio particolare, solo la passione per lo sport, nella sua essenza pura… Provate a fare lo stesso anche voi, ecco i miei "top ten" per il 2011 che sta per concludersi.


1)  Marco Simoncelli: il momento più brutto dell'anno è stata la notizia arrivata da Sepang domenica 23 ottobre, il più bello - per quanto è stata toccante e sincera - la partecipazione al dolore per l'addio a Marco, che la dice lunga non solo sul valore del campione, ma anche del ragazzo.


2)  Alex Zanardi: un fenomeno, anche sulla hand bike. Una delle più grandi imprese dell'anno è la sua vittoria alla maratona di New York, con il record della gara in 1h13'58''. Entusiasmo, forza di volontà e fisico da super atleta: un esempio.


3)  Josefa Idem: a proposito di esempi, a 47 anni la regina della canoa si è qualificata per l'ottava Olimpiade della sua carriera. Un vero fenomeno di talento e longevità, come hanno dimostrato di essere anche Valentina Vezzali e Armin Zoeggeler. E adesso… a Londra per un'altra medaglia!


4)  Federica Pellegrini: per lei c'è un posto fisso nella mia classifica. Ai Mondiali di Shangai porta a casa altre due medaglie d'oro nei 200 e nei 400 stile. Vincere è difficile, confermarsi è difficilissimo. E lei non sbaglia un colpo: un mito dello sport azzurro.


5)  Dirk Nowitzki: uno dei migliori europei di sempre in Nba, il tedesco ha imposto il suo gioco in America dando un'interpretazione unica al suo ruolo: il titolo vinto dai Dallas Mavericks contro Miami dei big three porta la sua firma.


6)  Gli All Blacks: vincere con la pressione dei favoriti non è mai scontato, loro l'hanno fatto alzando la Coppa del Mondo nel Paese del rugby, il loro Paese: la Nuova Zelanda. Secondo Mondiale dopo quello dell'87, la leggenda continua.


7)  Italvolley donne: La loro missione era quella di centrare la qualificazione per Londra, ci sono riuscite vincendo la Coppa del Mondo in Giappone, contro pronostico. Speriamo che possano essere presto raggiunte dai ragazzi dopo l'argento all'Europeo. E che il Settebello possa confermarsi in cima al mondo.


8)  Sebastian Vettel: conta la macchina, sì, ma conta anche il pilota… E se domini il Mondiale di Formula uno per due anni di fila, non può essere un caso. Ha già battuto tutti i record legati alla sua giovane età, ed è soltanto all'inizio.


9)  Novak Djokovic: in una stagione straordinaria per gli appassionati di tennis, da segnalare la conferma di Nadal a Parigi, il ritorno di Super Federer al Masters, ma soprattutto i 3 Slam di Nole, il vero dominatore del 2011.


10)  Mario Camicia: non è un campione, ma per tutti gli appassionati di golf lo è stato, legando la sua inconfondibile voce ai momenti più belli e indimenticabili di questo straordinario sport. Gli "amici golfisti e non golfisti" non lo dimenticheranno.


E adesso… non mi resta che augurarvi uno straordinario 2012 di sport… e non solo!

Alessandro


GO TOP
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..